Meridiana: il Ministro Lupi in audizione alla Camera

Presso la Commissione Trasporti della Camera si è svolta oggi l’audizione del Ministro dei Trasporti Lupi, alla quale ho partecipato in rappresentanza del mio gruppo.

“Le scarne ed elusive considerazioni del Ministro sul caso Meridiana sono sintomatiche della inadeguata attenzione del Governo sul caso e mostrano una totale subalternità alle decisioni dell’Azienda, come se essa non avesse in questi anni incamerato ingenti risorse pubbliche, come se non rilevasse alcunché di politico il fatto che sia in corso una indagine della Magistratura sul rapporto duale fra Meridiana ed Air Italy.

L’impressione che ho avuto è quella di un sostanziale declassamento ed abbandono al livello regionale della vertenza e di una assenza clamorosa di iniziativa ed idee da parte del Ministero dei Trasporti.

Resta mia ferma opinione (e anche questo ho detto al ministro) che alle aziende, quindi anche a Meridiana, vada chiesta responsabilità sociale ed imposto il rispetto dei lavoratori e che la questione del trasporto aereo da e per la Sardegna sia un fatto di rilevanza generale.

I dati a nostra disposizione confermano che nel periodo 2008-2013 (gli anni più gravi della crisi) il traffico passeggeri in Italia è cresciuto del 10,3% e quello merci del 16,6%. Olbia nel 2013-2014 è cresciuta del 9%.

Nonostante questi dati i posti di lavoro persi in questi anni nel settore aeroportuale sono migliaia. È una chiara rincorsa alla riduzione del costo del lavoro. Questo è il nodo anche per Meridiana.

Ho chiesto quindi al Ministro se non ritiene giunta l’ora di una indagine – complessiva ed approfondita – sulla vicenda del trasporto aeroportuale negli ultimi vent’anni. E ho chiesto al Presidente della Commissione Trasporti Michele Meta di istituire una Commissione ad hoc congiunta con la XI Commissione Lavoro”.

Michele Piras

Deputato SEL